La Storia

La Storia

Tutto inizia con Bruno Federico, patron della Caprese di Mozzo, che parte da Capri nel 1975 con l’intento di portare anche al Nord Italia l’arte culinaria e i profumi della sua isola. Da quel momento il suo ristorante diventa un punto di riferimento importantissimo nella Bergamasca per tutti gli amanti della cucina tradizionale isolana caratterizzata dal sapiente uso di materie prime eccellenti e un’accoglienza elegante ma calorosa.

Gli amici e i riconoscimenti

Nel corso dei decenni e a seguito del trasferimento in una nuova location a pochi passi dalla prima storica sede, Bruno ha continuato a trasmettere quella magia insieme alla figlia Antonella la quale, ormai anch’essa ben inserita nell’azienda di famiglia, ha portato il ristorante in una nuova fase di crescita.
Antonella, affiancata dallo chef Michele Quarenghi e dalla collaborazione col sommelier Federico Bovarini, ha sapientemente unito le anime di cucina e vino, esaltando la proposta culinaria con una selezione sempre più ricca di vini e champagne rendendo l’esperienza alla Caprese unica a 360°.
La nostra filosofia è fondata sulla semplicità e il rispetto delle materie prime, esclusivamente legata alle possibilità stagionali e giornaliere di mercato.

Loading ...